Abbacchio alla Romana

Ricetta semplice ma gustosa tipica della cucina Laziale. L’abbacchio alla romana è un piatto classico del menu di Pasqua, molto saporito e non è difficile da preparare

Abbacchio alla Romana

Ricetta semplice ma gustosa tipica della cucina Laziale.
L’abbacchio alla romana è un piatto classico del menu di Pasqua, molto saporito e non è difficile da preparare.

L’abbacchio è l’agnello quando macellato ancora giovane. Un tempo questa espressione si usava solo nel Lazio, ora è diffusa anche fuori dai confini della regione.

  • Preparazione
    10 Minuti
  • Cottura
    50 Minuti
  • Tempo Totale
    60 Minuti
  • Porzioni
    4 Persone
  • Calorie/Porz.
    320 kcal

Ingredienti

  • 1 kg cosciotto di abbacchio disossato
  • 2 acciughe sotto sale
  • 2 peperoncini
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 1/2 bicchiere di aceto di vino bianco
  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale
  • salvia
  • rosmarino
  • pepe nero

Istruzioni

  1. Tagliare a piccoli pezzi l’abbacchio.
  2. Pulire e diliscare le acciughe. In una padella fare sciogliere nell’olio le due acciughe, aggiungendo lo spicchio d’aglio.
  3. Appena l’aglio sarà colorito mettere nella padella l’abbacchio, i rametti di rosmarino e cospargete con la salvia. Condire con sale e pepe, aggiungere il peperoncino a pezzetti e fare rosolare a fiamma viva, girando di continuo.
  4. Quando l’abbacchio sarà ben rosolato, aggiungere 1 bicchiere di vino e 1/2 bicchiere di aceto.
  5. Coprire la padella, abbassare la fiamma e fare finire di cuocere. Servire ben caldo.

Note

Sorvegliare spesso la cottura dell’abbacchio e non fare asciugare troppo il sugo, se necessario, aggiungere un cucchiaio di acqua calda.

Varianti

Prima di mettere l’abbacchio in padella passalo in un po’ di farina, la cremina che si formerà a fine cottura sarà più densa.

mamma-boom

Suggerite per te

La pasta alla checca

La pasta alla checca è un primo piatto tipico della cucina romana. Per il condimento della pasta, tutto rigorosamente a crudo, si usano i pomodori a grappolo, la mozzarella di bufala DOP, basilico e un filo di olio extravergine.

Leggi Tutto »
Piadina Romagnola

Piadina Romagnola

La piadina romagnola, chiamata comunemente piada, nasce come un “pane” condito senza lievito. Può essere farcita con qualsiasi ingrediente, prosciutto e mozzarella, squacquerone di Romagna e rucola, verdure e formaggi o con insalata di pollo. In qualunque modo è sempre squisita!

Leggi Tutto »
Pasta alla norcina

Pasta alla norcina

La pasta alla norcina è un piatto tradizionale umbro, che prende il nome dai salumi di Norcia.
Ingredienti semplici come la salsiccia, la panna da cucina, il pecorino e il tartufo per un gusto inteso!

Leggi Tutto »

MammaBoom.com usa cookie necessari al corretto funzionamento del sito web. A seconda delle tue preferenze, MammaBoom.com può anche usare cookie per migliorare la tua esperienza, rendere sicuri e memorizzare i dati di accesso, gestire la sessione, raccogliere statistiche, ottimizzare le funzionalità del sito e fornire contenuti personalizzati in base ai tuoi interessi. Rispettiamo le tue preferenze, sia qui che in applicazioni specifiche dove richiederemo specificamente ulteriori preferenze per i cookie. Clicca su “Accetta e Chiudi” per procedere con le impostazioni standard di MammaBoom.com per accettare i cookie e andare direttamente al sito o clicca su "Cookies Policy" per una dettagliata descrizione della tipologia di cookie. Altrimenti DECLINA