Filetti di baccalà fritti in pastella

ADV-G1
ADV-G1
Filetti di baccalà fritti in pastella

Filetti di baccalà fritti in pastella

I filetti di baccalà fritti in pastella sono una ricetta tradizionale della cucina romana.

Un piatto sfizioso, facile e veloce da preparare, si gusta caldo come antipasto o anche come secondo di pesce.

  • Preparazione 10 Minuti
  • Cottura 10 Minuti
  • Tempo Totale 20 Minuti
  • Porzioni 4 Persone
  • Cal/Por. 430 kcal

Ingredienti

  • 500gr Baccalà dissalato
  • 100gr farina “00”
  • acqua frizzante fredda
  • olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Togliete la pelle al baccalà, eliminate eventuali lische residue, tagliatelo a filetti e asciugatelo molto bene.
  2. Preparate una pastella con la farina setacciata e aggiungete a filo l’acqua frizzante per addensare la pastella; lavoratela bene con una frusta o una forchetta per eliminare eventuali grumi. Immergete i filetti nella pastella e lasciateli riposare coperti per 1 ora in frigorifero.
  3. In una padella capiente scaldate l'olio. Raggiunta la giusta temperatura immergete i filetti di baccalà intinti nella pastella, non più di 3/4 pezzi alla volta, altrimenti la temperatura dell’olio si abbassa. Cuocete per qualche minuto, girandoli con cautela in modo da ottenere una cottura omogenea da tutte le parti.
  4. Quando sono ben dorati, scolate i filetti in pastella dall’olio di frittura, adagiateli su carta assorbente e serviteli caldi.

Note

Lasciar riposare in frigorifero i filetti nella pastella, favorire lo shock termico. Infatti immergendoli nell’olio bollente, tolti poco prima dal frigorifero, assicurerà la croccantezza ai filetti di baccalà.

Per capire quando la pastella è pronta, con la forchetta verificatene la densità inserendola nel composto e sollevandola pian piano e assicuratevi che resti ben salda alla forchetta.

MammaBoom

Altre Ricette

Sarde in saor
Proposte

Sarde in saor

Le sarde in saor sono un piatto tipico della cucina veneta. Viene generalmente servito come antipasto: le sarde vengono marinate in cipolla e aceto, poi insaporite con uvetta e pinoli e fritte per assaporarne al meglio l’aroma agrodolce.

Leggi Tutto »
Baccalà mantecato
Proposte

Baccalà mantecato

Il baccalà mantecato alla veneziana è una ricetta tipica della tradizione culinaria di Venezia. Cremoso, saporito e facile da realizzare, il baccalà mantecato, prevede pochi ingredienti che devono però essere cotti a dovere.

Leggi Tutto »

Condividi questa pagina

Aspetto le vostre opinioni, riscontri e suggerimenti, se ce ne sono. Se avete apprezzato questa ricetta, non dimenticate di condividerla con i vostri amici!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su tumblr
Tumblr
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento