Filetti di lucioperca con salsa olandese

ADV-1
ADV-2
Filetti di lucioperca con salsa olandese

Filetti di lucioperca con salsa olandese

Il lucioperca è un pesce versatile e il suo sapore aromatico e piacevole lo rende semplice da abbinare ad un’ampia varietà di contorni.

I filetti di lucioperca in salsa olandese sono semplici da preparare e vi regaleranno un secondo piatto davvero eccezionale.

  • Preparazione 10 Minuti
  • Cottura 15 Minuti
  • Tempo Totale 25 Minuti
  • Porzioni 2 Persone
  • Cal/Por. 250 kcal

Ingredienti

  • Per il filetto di pesce
    • 300gr di filetto di luccioperca
    • ½ cipolla
    • timo
    • prezzemolo
    • ½ limone
    • 1 cucchiaino di aceto
    • 2 cucchiai di olio di oliva
    • sale
    • pepe nero
  • Per la salsa olandese
    • 2 tuorli d’uovo freschissimi
    • 50gr di burro chiarificato
    • pepe bianco
    • 1 cucchiaio di succo di limone
    • sale
  • erba cipollina
  • aneto

Preparazione

  1. Per il filetto di pesce. Preparate una marinatura mescolando il succo e la scorza di limone con l’aceto e l’olio di oliva, aggiungete la cipolla, il pepe, il timo e il prezzemolo tritati. Eliminare dai filetti di pesce tutte le spine e lasciarli marinare nella miscela per 15-30 minuti. Scaldare una pentola con un filo d’olio di oliva. Togliete il filetto di pesce dalla marinatura, salate leggermente e incidete la pelle in modo che il filetto non si incurvi in cottura. Dorate il filetto da ambo i lati e cuocere per circa 10 minuti a fuoco moderato.
  2. Per la salsa olandese le uova devono essere a temperatura ambiente. Mettete i tuorli in un pentolino adatto alla cottura a bagnomaria. Mettete il burro chiarificato in un altro pentolino e scioglietelo a bagnomaria. Quando si sarà completamente liquefatto mettetelo da parte. Mettete la ciotola con i tuorli sul pentolino e con una frusta a mano incominciate a montarli a bagnomaria. Salateli, pepateli e aggiungete il succo di limone. Sempre montando con le fruste, aggiungete il burro chiarificato fuso a filo solo quando le uova saranno ben montate. Mescolate il tutto fino a quando la salsa non diventerà spumosa. Ci vorranno circa 5 minuti. Una volta pronta, aggiungete alla salsa un po’ di erba cipollina tritata e amalgamate delicatamente.
  3. Versate sui piatti la salsa olandese, disponete sopra i filetti di pesce, guarnite con un rametto di aneto fresco e servite.

Note

Fate sempre attenzione all’acqua che usate per le cotture a bagnomaria: è importante che non raggiunga mai il bollore, questo rovinerebbe la vostra salsa facendola “impazzire”.

MammaBoom

Condividi questa pagina

Aspetto le vostre opinioni, riscontri e suggerimenti, se ce ne sono. Se avete apprezzato questa ricetta, non dimenticate di condividerla con i vostri amici!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su tumblr
Tumblr
Condividi su whatsapp
WhatsApp
page-separator-mamma-boom30

Altre Ricette

Lascia un commento

MammaBoom.com usa cookie necessari al corretto funzionamento del sito web. A seconda delle tue preferenze, MammaBoom.com può anche usare cookie per migliorare la tua esperienza, rendere sicuri e memorizzare i dati di accesso, gestire la sessione, raccogliere statistiche, ottimizzare le funzionalità del sito e fornire contenuti personalizzati in base ai tuoi interessi. Rispettiamo le tue preferenze, sia qui che in applicazioni specifiche dove richiederemo specificamente ulteriori preferenze per i cookie. Clicca su “Accetta e Chiudi” per procedere con le impostazioni standard di MammaBoom.com per accettare i cookie e andare direttamente al sito o clicca su "Cookies Policy" per una dettagliata descrizione della tipologia di cookie. Altrimenti DECLINA