Insalata di Carciofi con Grana

ADV-G1
ADV-G1
insalata di carciofi e grana

Insalata di Carciofi con Grana

L’insalata di carciofi e scaglie di grana è uno dei modi migliori per gustare i carciofi e mangiarli crudi.

Un piatto leggero e dalla preparazione veloce, perfetto come antipasto.

  • Preparazione 15 Minuti
  • Tempo Totale 15 Minuti
  • Porzioni 4 Persone
  • Calorie/Persona 180 kcal

Ingredienti

  • 4 carciofi
  • 70gr di Grana DOP a scaglie
  • 2 limoni
  • olio d’oliva extravergine
  • sale
  • pepe

Preparazione

  1. Eliminate le foglie più dure dai carciofi, privateli delle punte e del fieno interno. Metteteli a mollo per 30 minuti in acqua fredda con il succo di un limone. Scolateli, asciugateli e affettateli; il taglio dovrà essere particolarmente accurato a julienne o comunque a fettine sottili.
  2. Preparate la citronette, versando in una ciotolina il succo di un limone, 60gr di olio extra vergine di oliva, sale e pepe. Mescolate l’emulsione con una frusta e condite i carciofi
  3. Stendete i carciofi conditi su di un piatto da portata come se si trattasse di un carpaccio. Terminate la preparazione decorando la superficie con del pepe nero macinato fresco e le scaglie di grana.

Note

L’olio, che è il condimento fondamentale dell’insalata, dovrà essere buono e di qualità.

Varianti 

Se volete potete aggiungere sul piatto da portata un po’ di miele che si abbina perfettamente con il Grana.

Potete sostituire il Grana con il Parmigiano.

MammaBoom

Altre Ricette

frittedda
Proposte

Frittedda

La frittedda è una ricetta tipica siciliana a base di carciofi, fave e piselli cucinati in umido e conditi con zucchero e aceto. Servita come contorno, accompagna generalmente le carni, o come antipasto.

Leggi Tutto »
Contorno

I Carciofi alla Giudia

I carciofi alla giudia o alla giudea sono un classico della gastronomia Laziale e di Roma, perfetti come contorno dei saltimbocca alla romana, ma sono da considerare un delizioso secondo.

Leggi Tutto »

Condividi questa pagina

Aspetto le vostre opinioni, riscontri e suggerimenti, se ce ne sono. Se avete apprezzato questa ricetta, non dimenticate di condividerla con i vostri amici!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su tumblr
Tumblr
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento