La tartare di branzino o spigola

ADV-G1
ADV-G1
spigola-tartare

La tartare di branzino o spigola

La tartare di branzino o spigola, un pesce bianco di mare fra i più raffinati in assoluto, è un piatto semplice ed estremamente raffinato, ma è importante che disponiate di pesce veramente fresco.

Infatti la cosa realmente difficile è quella di trovare gli ingredienti adeguati per questa delizia.

  • Preparazione 5 Minuti
  • Cottura 30 Minuti
  • Tempo Totale 35 Minuti
  • Porzioni 4 Persone
  • Calorie/Persona 185 kcal

Ingredienti

  • 600 gr di filetto di branzino freschissimo
  • 30 gr di timo
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • olio extra vergine di oliva
  • songino fresco
  • sale

Preparazione

  1. Tagliate con un coltello affiiato il filetto prima a striscioline e poi a cubetti. Ponetelo in una ciotola e conditelo con il timo, il succo di lime, l'olio extravergine di oliva e un pizzico di sale.
  2. Mescolate bene il tutto e lasciate marinare in frigo per almeno 30 minuti.
  3. Dividete la tartare in 4 porzioni, disponetela su del songino fresco ben lavato e asciugato e condite con un cucchiaio di aceto di mele

Note

Come tutte le ricette a base di pesce crudo è molto importante scegliere ingredienti freschi e di buona qualità. Sconsigliamo di prepararlo con molto anticipo: questo piatto dà il meglio se preparato e mangiato

Per dare al piatto un tocco di alta cucina, completate con dei fiori commestibili.

MammaBoom

Altre Ricette

Antipasto

Polpi alla Luciana

Il polpo alla Luciana è un piatto tipico della gastronomia napoletana. Un piatto unico e delizioso caratterizzato da morbidezza e succosità.

Leggi Tutto »

Condividi questa pagina

Aspetto le vostre opinioni, riscontri e suggerimenti, se ce ne sono. Se avete apprezzato questa ricetta, non dimenticate di condividerla con i vostri amici!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su tumblr
Tumblr
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento