Marilyn Monroe spostò, senza esitazione, il centro del Carciofo nel Mondo, dall’Italia a Castroville in USA!

MammaBoom
marilyn monroe

Ma non è in Italia il Centro del carciofo nel mondo?

Mentre noi italiani, con raffinatezza e perizia di particolari ci contendiamo il titolo è nella penisola di Monterey, California, la piccola città di Castroville che lo detiene ufficialmente:

“The artichoke center of the world”.

Ma l’Italia in fondo è anche a Castroville, perché fu un gruppo di italiani contadini che giunse nella piccola città di Castroville portando il carciofo e la sua coltivazione, erano i primi anni venti del Novecento.
Nel giugno del 1949, iniziò l’ormai annuale sagra del carciofo, fu un caso o una fortuna, ma proprio quell’anno fu eletta Miss Artichoke la futura Marilyn Monroe, chissà se fu il carciofo a portare fortuna alla giovane attrice o lei al carciofo, di fatto entrambi hanno lasciato il loro segno nel mondo!

Vediamo come sono andati veramente i fatti.

Marilyn fu incoronata la prima Miss Artichoke Queen di Castroville il 20 febbraio 1948.
Castroville, in California, è la capitale del carciofo del mondo.

Marilyn Monroe amava molto la zona di Monterey Bay e non perdeva mai l’occasione per trascorre li qualche giorno. Il Salinas Californian, un giornale locale, documentò la sua prima visita nel 1948 in occasione della promozione di una gioielleria locale, la Carlyle’s Jewelers, che lanciava una vendita straordinaria di diamanti.

In quella circostanza si trattenne nella zona per qualche giorno e la ‘stellina‘ fu invitata da diversi Club per cene e incontri.
In uno di questi incontri dei rappresentanti di Castroville, una cittadina agricola a 15 miglia da Salinas, già allora specializzati nella coltivazione di carciofi, ebbero la brillante idea di proporre alla futura stella del cinema l’elezione a ‘California Artichoke Queen’ e per le ragioni sudette, la nostra amata Marilyn, accetto senza esitazioni!

MammaBoom

Ricette Collegate

insalata di carciofi e grana
Antipasto

Insalata di Carciofi con Grana

L’insalata di carciofi e scaglie di grana è uno dei modi migliori per gustare i carciofi e mangiarli crudi. Un piatto leggero e dalla preparazione veloce, perfetto come antipasto.

Leggi Tutto »
Contorno

I Carciofi alla Giudia

I carciofi alla giudia o alla giudea sono un classico della gastronomia Laziale e di Roma, perfetti come contorno dei saltimbocca alla romana, ma sono da considerare un delizioso secondo.

Leggi Tutto »
carciofi-fritti
Antipasto

Carciofi Dorati e Fritti

I carciofi dorati e fritti sono un ottimo contorno appetitoso, diverso dal solito e perfetti come finger food per un aperitivo.

Leggi Tutto »
mamma-boom

Suggerite per te

Pane al Pistacchio di Bronte

Pane al Pistacchio di Bronte

Il pane in casa è una grande soddisfazione. Un profumo inebriante inonderà le vostre cucine già quando va in cottura. A tavola poi c’è tutto un altro sapore.
Il pane al pistacchio di Bronte è un pane fantastico, realizzato con la granella di pistacchi, olio di oliva e farina. Un pane con una morbidissima mollica, una crosta fragrante e un profumato inebriante.

Leggi Tutto »
pasta all'uovo fresca

Pasta fresca all’uovo

La pasta all’uovo fatta in casa è un piatto tipico, facile e gustosa. Per prepararla bisogna scegliere gli ingredienti giusti e avere a disposizione una tavola di marmo o di legno, un matterello e 15 minuti.

Leggi Tutto »
Tozzetti alle mandorle

Tozzetti alle mandorle

I tozzetti alle mandorle sono dei croccanti biscotti leggeri e fragranti. La mandorla siciliana lasciata intera conferisce un gusto inconfondibile, in grado di conquistare ogni palato.

Leggi Tutto »

La pasta alla checca

La pasta alla checca è un primo piatto tipico della cucina romana. Per il condimento della pasta, tutto rigorosamente a crudo, si usano i pomodori a grappolo, la mozzarella di bufala DOP, basilico e un filo di olio extravergine.

Leggi Tutto »

MammaBoom.com usa cookie necessari al corretto funzionamento del sito web. A seconda delle tue preferenze, MammaBoom.com può anche usare cookie per migliorare la tua esperienza, rendere sicuri e memorizzare i dati di accesso, gestire la sessione, raccogliere statistiche, ottimizzare le funzionalità del sito e fornire contenuti personalizzati in base ai tuoi interessi. Rispettiamo le tue preferenze, sia qui che in applicazioni specifiche dove richiederemo specificamente ulteriori preferenze per i cookie. Clicca su “Accetta e Chiudi” per procedere con le impostazioni standard di MammaBoom.com per accettare i cookie e andare direttamente al sito o clicca su "Cookies Policy" per una dettagliata descrizione della tipologia di cookie. Altrimenti DECLINA