Orecchiette tonno e prezzemolo

ADV-G1
ADV-G1
Orecchiette tonno e prezzemolo

Orecchiette tonno e prezzemolo

Le orecchiette tonno e prezzemolo in bianco sono un primo piatto super veloce e gustoso!

La pasta al tonno e prezzemolo è buonissima sia calda che fredda.

  • Preparazione 5 Minuti
  • Cottura 10 Minuti
  • Tempo Totale 15 Minuti
  • Porzioni 4 Persone
  • Calorie/Por. 410 kcal

Ingredienti

  • 400gr di orecchiette
  • 180gr tonno all'olio di oliva
  • 100gr burro
  • 1 ciuffo prezzemolo tritato
  • 30gr parmigiano reggiano grattugiato

Preparazione

  1. Mettete in una pentola l’acqua per la pasta. Nel frattempo riducete a crema il tonno con metà del burro e qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.
  2. Dopo aver lessato le orecchiette in acqua salata, scolatele e ripassatele per qualche minuto in padella con il restante burro, la crema di tonno, il prezzemolo e mantecate. Aggiungete infine il parmigiano dando un’ultima mescolata e all’occorrenza un po’ di acqua di cottura della pasta.
  3. Servite con una spolverata di prezzemolo tritato fresco.

Note

Provate gli spaghetti tonno e prezzemolo, una vera delizia!

Varianti 

MammaBoom

Altre Ricette

Orecchiette al pesto
Primo piatto

Orecchiette al pesto

Le orecchiette al pesto sono un primo piatto ideale in ogni stagione dell’anno, veloce da preparare e sicuramente apprezzato da tutti.

Leggi Tutto »
orecchiette-cime-di-rapa
Primo piatto

Orecchiette e cime di rapa

Le orecchiette con le cime di rapa sono senza dubbio il piatto più conosciuto della cucina pugliese. Dall’unione di ingredienti semplici e tipici di questa regione, pasta di grano duro, ortaggi e olio extra vergine di oliva nasce un primo piatto dal sapore unico.

Leggi Tutto »
Primo piatto

Orecchiette piccanti con cicoria

Le orecchiette con pomodorini e cicoria sono un primo piatto molto semplice, realizzato con pochi ingredienti ricchi di sapore che si sposano insieme alla perfezione

Leggi Tutto »

Condividi questa pagina

Aspetto le vostre opinioni, riscontri e suggerimenti, se ce ne sono. Se avete apprezzato questa ricetta, non dimenticate di condividerla con i vostri amici!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su tumblr
Tumblr
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento