Ossobuco alla milanese

L’ossobuco alla milanese è una ricetta tipica del capoluogo lombardo conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo. È un piatto sostanzioso e ricco di gusto, che deve il suo incantevole sapore proprio allo specifico tipo di carne utilizzato.

Ossobuco alla milanese

ADV-G1
ADV-G1

Ossobuco alla milanese

Lettore
22 Gennaio 2020

L’ossobuco alla milanese è una ricetta tipica del capoluogo lombardo conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo. È un piatto sostanzioso e ricco di gusto, che deve il suo incantevole sapore proprio allo specifico tipo di carne utilizzato.Il midollo infatti, sciogliendosi durante lunga e lenta cottura, rende la carne ancora più saporita.

A fine cottura uno sfizioso trito di prezzemolo e zeste di limone danno al piatto un aroma davvero unico.

ossobuco
Preparazione

10 Minuti

Cottura

90 Minuti

Tempo totale

100 Minuti

Porzioni

4 Persone

Cal/Por.

440 kcal

Ingredienti

  • 4 pezzi da 250gr l’uno di ossibuchi (di vitello)
  • 200 gr di cipolla
  • 4 cucchiai di olio d’oliva extravergine
  • 30 gr di burro
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • ½ l di brodo di carne
  • farina
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 limone non trattato (la scorza)
  • 1 spicchio di aglio

Istruzioni

  1. Incidere con un coltellino ben affilato la pellicina che circonda gli ossibuchi in modo che durante la cottura non si arriccino. Sciacquate bene la carne ed asciugatela tamponandola con della carta da cucina. Infarinate la carne su entrambi i lati.

  2. Tritate finemente la cipolla e fatela imbiondire ed ammorbidire in una tegame con un filo d’olio ed un pezzetto di burro. Aggiungete gli ossibuchi e fateli rosolare per 3-4 minuti per lato ma senza pungerli, in questo modo si verrà a creare una delicata e gustosa crosticina tutt’intorno alla carne, che la proteggerà durante la cottura. Sfumate la carne con il vino bianco e lasciatelo evaporare.

  3. Aggiungete il brodo di carne, coprite il tegame con il coperchio e fate cuocere gli ossibuchi per 30 minuti a fuoco basso. Trascorso il tempo girate molto delicatamente gli ossibuchi, coprite ancora con il coperchio e continuate a cuocere per altri 30 minuti. Muovete il tegame di tanto in tanto facendolo ondeggiare, per non fare attaccare gli ossibuchi.

  4. Nel frattempo preparate una gremolada facendo un trito di prezzemolo, zeste di limone e aglio (privato dell’anima). Quando gli ossibuchi saranno cotti, spolverateli con la gremolada e cuocete ancora qualche minuto.

  5. Servite gli ossibuchi caldissimi adagiati su un letto di risotto alla milanese (vedi la ricetta) oppure mettete il risotto accanto.

MammaBoom

Altre Ricette

Zuppa di Gulasch
Proposte

Zuppa di Gulasch

La zuppa di gulasch è il piatto tipico ungherese per eccellenza. Una zuppa semplice da preparare a base di carne, cipolle, carote, patate e paprica. Un prelibato piatto unico completo e perfetto per i climi freddi e umidi dell’inverno.

Leggi Tutto »
risotto-milanese2
Primo piatto

Risotto alla Milanese

Il risotto alla milanese è, insieme alla cotoletta alla milanese e al panettone, il piatto tipico e più conosciuto di Milano. Si tratta di un risotto il cui ingrediente principale, oltre a quelli necessari per preparare un risotto in bianco, è lo zafferano dal quale deriva il suo caratteristico colore giallo e il midollo di bue.

Leggi Tutto »
Primo piatto

Risotto allo zafferano

Il risotto allo zafferano è un grande classico della cucina italiana, vanto della tradizione gastronomica milanese e più in generale lombarda, tanto che per molti è sinonimo di risotto alla milanese.

Leggi Tutto »

Condividi questa pagina

Aspetto le vostre opinioni, riscontri e suggerimenti, se ce ne sono. Se avete apprezzato questa ricetta, non dimenticate di condividerla con i vostri amici!

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Tumblr
WhatsApp
mamma-boom

Suggerite per te

besciamella

Besciamella

La besciamella è una delle salse basilari della cucina italiana a base di burro, latte e farina. Viene utilizzata per ricette più elaborate come lasagne, cannelloni, crêpes salate e per la preparazione di verdure gratinate, come per esempio broccoli o cavolfiori gratinati.

Leggi Tutto »
Polenta e schie

Polenta e schie

Polenta e schie è un favoloso antipasto tipico della laguna veneta. Le schie, piccoli gamberetti grigi si servono con una polentina morbida e possono essere fritti e croccanti oppure cucinate in umido.

Leggi Tutto »
involtini al sugo alla romana

Involtini al sugo alla romana

Il piatto della domenica un grande classico, semplice da preparare e dal gusto assicurato. Gli involtini al sugo alla romana sono molto gustosi e leggeri e il sugo è un ottimo condimento per ogni tipo di pasta.

Leggi Tutto »
Castagnole con Ricotta

Castagnole con Ricotta

Le Castagnole o Favette, sono un dolce tipico del carnevale italiano. A differenza della ricetta classica, in questa viene aggiunta la ricotta nell’impasto che rende le castagnole sofficissime, morbide e golose da gustare una dopo l’altra.

Leggi Tutto »

MammaBoom.com usa cookie necessari al corretto funzionamento del sito web. A seconda delle tue preferenze, MammaBoom.com può anche usare cookie per migliorare la tua esperienza, rendere sicuri e memorizzare i dati di accesso, gestire la sessione, raccogliere statistiche, ottimizzare le funzionalità del sito e fornire contenuti personalizzati in base ai tuoi interessi. Rispettiamo le tue preferenze, sia qui che in applicazioni specifiche dove richiederemo specificamente ulteriori preferenze per i cookie. Clicca su “Accetta e Chiudi” per procedere con le impostazioni standard di MammaBoom.com per accettare i cookie e andare direttamente al sito o clicca su "Cookies Policy" per una dettagliata descrizione della tipologia di cookie. Altrimenti DECLINA