Pesce Spada con pomodori e olive

ADV-G1
ADV-G1
Pesce Spada con pomodori ed olive

Pesce spada con pomodori e olive

Il pesce spada con pomodori e olive, o come si dice a Messina “agghiotta”, è un piatto tipicamente estivo, semplice da preparare, leggero e davvero ricco di sapore.

La sua riuscita dipende essenzialmente dagli ingredienti utilizzati.

  • Preparazione 5 Minuti
  • Cottura 20 Minuti
  • Tempo Totale 25 Minuti
  • Porzioni 4 Persone
  • Calorie/Persona 360 kcal

Ingredienti

  • 4 tranci di pesce spada (circa 800gr)
  • 2 spicchi di aglio
  • 200gr di pomodori pachino
  • 1 cucchiaio di capperi di Pantelleria
  • 100gr di olive nere snocciolate
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 cucchiaio di origano
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • peperoncino

Preparazione

  1. Sciacquate i capperi sotto l'acqua corrente per eliminare tutto il sale di conservazione. Lavate i pomodorini, divideteli a metà e metteteli in una ciotola con il prezzemolo tritato, i capperi, l’origano e le olive tagliate a metà.
  2. Disponete in una padella ampia i tranci di pesce spada con un giro abbondante di olio di oliva. Lasciarli cuocere per cinque minuti a fuoco medio, da una sola parte, girateli e continuate la cottura aggiungendo sopra il condimento di aglio, pomodorini, olive e capperi. Aggiungete a piacere il peperoncino. Salate.
  3. Terminate la cottura a fuoco medio per altri 10 minuti circa. Servite il pesce spada in padella ben caldo, guarnendolo con il sugo di pomodoro, capperi e olive. Per dare al vostro piatto una nota di freschezza, aggiungete dell’origano fresco o del prezzemolo prima di portare in tavola.

Note

Controllate bene la cottura, i tempi possono variare in base allo spessore dei tranci.

MammaBoom

Altre Ricette

Filetti di lucioperca con salsa olandese
Proposte

Filetti di lucioperca con salsa olandese

Il lucioperca è un pesce versatile e il suo sapore aromatico e piacevole lo rende semplice da abbinare ad un’ampia varietà di contorni. I filetti di lucioperca in salsa olandese sono semplici da preparare e vi regaleranno un secondo piatto davvero eccezionale.

Leggi Tutto »

Condividi questa pagina

Aspetto le vostre opinioni, riscontri e suggerimenti, se ce ne sono. Se avete apprezzato questa ricetta, non dimenticate di condividerla con i vostri amici!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su tumblr
Tumblr
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento