MammaBoom

Polpette di carne fritte

ADV-G1
ADV-G1

Preparazione

30 min

Cottura

5 min

Porzioni

30 polpette

Energia

63 Cal/Por.

Difficoltà
2/5

Le origini delle polpette sono piuttosto incerte. La loro prima ricetta è apparsa nel secolo XV, nel “Libro de Arte Coquinaria” di Maestro Martino, cuoco di Camerlengo Patriarca di Aquileia, nella quale si leggeva come cucinare carni di diversi animali.
Pellegrino Artusi, nel suo manuale “La Scienza in cucina e l’Arte di Mangiar bene” del 1881, scriveva che le polpette venivano preparate per riciclare gli avanzi di carne.
La loro origine quindi, è quella di un piatto povero, infatti venivano cucinate con i resti della carne avanzata, impastate con le uova, erbe aromatiche e pane raffermo. In alcuni casi, si mescolavano le uova con i resti del pane e le patate, senza utilizzare la carne, che aveva un certo costo e quello che ne veniva fuori, erano le così dette “polpette della carestia”. 

Le polpette di carne fritte sono un gustoso finger food, perfette per un aperitivo. È un piatto facile da preparare, con un impasto composto da pochissimi ingredienti: carne macinata mista (generalmente di manzo e di maiale), pane raffermo, parmigiano, uovo e prezzemolo. Pochi ingredienti per ottenere un ottimo risultato e una ricetta gustosa.

Ingredienti

✓ 300 gr di carne di manzo macinata
✓ 300 gr di carne di suino macinata
✓ 2 fette di pane raffermo
✓ Pane grattato
✓ 2 uova
✓ 70 gr Parmigiano
✓ 1 bicchiere di latte
✓ Noce moscata
✓ Sale
✓ Pepe
✓ 1 mazzetto di prezzemolo
✓ Olio di semi di arachidi

Preparazione

1 Fate ammorbidire nel latte il pane raffermo privato dei bordi. Lasciatelo dentro una ciotola per una decina di minuti. Strizzatelo molto bene e mettetelo in un recipiente, dove aggiungete anche la carne macinata, le uova, il parmigiano grattugiato, il prezzemolo tritato finemente, sale, pepe e noce moscata. Amalgamate il tutto con le mani fino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo. Se l’impasto risulta troppo morbido aggiungete del pan grattato.

2 Con le mani formate delle palline di circa 3/5 cm di diametro. Non appena tutte le polpette saranno pronte, passatele leggermente nel pan grattato.

3 Tuffatele nell’olio bollente e cuocetele per un paio di minuti, giratele in modo che si dorino da tutti i lati. Scolatele con l’aiuto di una schiumarola e adagiatele su un foglio di carta assorbente così da eliminare l’olio in eccesso. Fissate le polpettine con uno stuzzichino e servitele ancora calde accompagnate da salsine diverse a vostro piacere.

Polpette di carne fritte
Polpette di carne fritte
Polpette di carne fritte
MammaBoom

Note & Varianti

Le varianti per preparare le polpette sono veramente tante perché ognuno le può personalizzare a proprio piacere.  A nostra scelta possiamo prepararle anche con carne di pollo o tacchino e aggiungere verdure all’interno, magari grigliate e tagliate finemente.
Per un’alternativa più leggera, è possibile terminare la ricetta infornando le polpettine a 200°C per circa 15/20 minuti.

MammaBoom

Ricette Simili

Polpette al sugo
Antipasto

Polpette al sugo

Le polpette al sugo sono un piatto facile da preparare, con un impasto composto da pochissimi ingredienti: carne macinata mista (generalmente di manzo e di maiale), pane raffermo, parmigiano, uovo e prezzemolo.

Leggi Tutto »

Condividi questa pagina

Aspetto le vostre opinioni, riscontri e suggerimenti, se ce ne sono. Se avete apprezzato questo articolo, non dimenticate di condividerlo con i vostri amici!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su tumblr
Tumblr

Lascia un commento