Tagliata di manzo

ADV-G1
ADV-G1
Tagliata di manzo

Tagliata di manzo

La tagliata di manzo è un secondo piatto molto saporito, nutriente e facile da preparare. Si ottiene cuocendo rapidamente una costata di manzo e si serve a fette spesse e oblique.

La caratteristica principale della preparazione della tagliata di manzo è che le fettine di carne che dovranno avere una crosticina gustosa e croccante all’esterno ma all’interno dovranno essere ancora quasi crude o poco cotte, a seconda dei gusti.

  • Preparazione 5 Minuti
  • Cottura 10 Minuti
  • Tempo Totale 15 Minuti
  • Porzioni 4 Persone
  • Calorie/Por. 285 kcal

Ingredienti

  • 800gr di Entrecôte (controfiletto)
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1 rametto di rosmarino
  • ½ succo di limone
  • sale
  • pepe

Preparazione

  1. Sistemate la carne in una pirofila. In una ciotola mettete uno spicchio d’aglio tritato, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, il rosmarino, il succo filtrato di 1/2 limone, un pizzico di sale e pepe. Mescolate tutti gli ingredienti nella ciotola; dopodiché, versate la marinata sulla carne e lasciate che si insaporisca per circa 60 minuti. Trascorso il tempo necessario, scolate la carne dal succo di marinatura e tamponatela su entrambi i lati con un panno da cucina per asciugare bene la superficie.
  2. Fate scaldare almeno a 140 gradi una padella in ghisa, quindi disponete sopra la carne. Fate cuocere a fuoco alto per circa 3 minuti; dopodiché giratela sul lato opposto e continuate la cottura per altri 3 minuti. Alla fine, il filetto dovrà essere cotto in maniera omogenea su tutti i lati e dovrà aver formato una crosticina esterna: a questo punto sarà pronto. Ricordate di non punzecchiare la carne durante la cottura altrimenti i liquidi all'interno potrebbero fuoriuscire e la tagliata non risulterà tenera.
  3. Trasferite la tagliata su un tagliere di legno e lasciatela riposare per 1 minuto coperta con un foglio di alluminio; così facendo le parti più asciutte potranno idratarsi nuovamente e al momento del taglio non ci sarà fuoriuscita di liquidi. Inoltre, il foglio di alluminio non farà abbassare troppo la temperatura.
  4. Affettate la carne con un coltello dalla lama molto affilata in diagonale, realizzando fette di 2 cm. Ricordate di incidete la carne a 45 gradi: è l'unico modo per tagliare il muscolo e gustare una tagliata tenerissima. Servite quindi le fette in tavola su un piatto da portata.

Note

Per la ricetta classica puoi servire le fette di carne su un letto di rucola e pomodorini e spolverare con scaglie di grana, in alternativa puoi servire la carne su un tagliere, lasciando ai tuoi ospiti il piacere di accostare il secondo con insalata, patate al forno oppure funghi trifolati o scaglie di tartufo.

MammaBoom

Altre Ricette

Costine in salsa barbecue
Proposte

Costine in salsa barbecue

Le costine di maiale in salsa barbecue sono un secondo di carne irresistibili, amate da grandi e piccini. Chiamate anche BBQ Ribs, sono un saporitissimo piatto della tradizione culinaria americana.

Leggi Tutto »
Spezzatino di manzo
Proposte

Spezzatino di manzo

Lo spezzatino di manzo in bianco è un secondo piatto semplice che piace un po’ a tutti, inoltre è molto versatile e si presta ad essere accompagnato in diversi modi a seconda delle occasioni e dei gusti con: polenta, riso basmati, patate e piselli.

Leggi Tutto »

Condividi questa pagina

Aspetto le vostre opinioni, riscontri e suggerimenti, se ce ne sono. Se avete apprezzato questa ricetta, non dimenticate di condividerla con i vostri amici!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su tumblr
Tumblr
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento